Seguici anche su Facebook

Seguici ogni giorno sulla nostra pagina ufficiale di Facebook... ogni giorno tante novità.

 

Il Circuito di Brno (denominato ufficialmente Circuito di Masaryk dal nome del primo presidente della nazione Tom?s Masaryk) ? la sede storica del Gran Premio motociclistico della Repubblica Ceca ed ? situato nei pressi della localit? omonima della repubblica Ceca. Negli anni '20, seguendo gli esempi di altri circuiti europei particolarmente lunghi come il N?rburgring fu realizzato il primo percorso, su strade solitamente aperte al traffico, dalla lunghezza di 29,142 km. Le prime edizioni della corsa, nell'allora Cecoslovacchia vennero disputate tra auto da corsa e vissero sui duelli di piloti come Tazio Nuvolari, Rudolf Caracciola e Luigi Villoresi. Dopo la seconda guerra mondiale il percorso venne accorciato a 17,8 Km e nel 1949 vide la prima corsa del dopoguerra con la vittoria di una Ferrari a ruote scoperte. Dal 1950 iniziarono anche le competizioni motociclistiche pur non facendo ancora parte delle gare del motomondiale che giunse per la prima volta su questo tracciato solo nel 1965 dopo una ulteriore modifica del percorso, accorciato una altra volta a 13,9 km. La prima edizione del Gran Premio vide, nella classe 500, una doppietta della casa italiana MV Agusta con alla guida Mike Hailwood e Giacomo Agostini, mentre nella Classe 250 si impose Phil Read con la Yamaha e nella classe 125 una Suzuki. Una ulteriore ristrutturazione accorci? ancora il circuito a 10,9 Km nel 1975 ma, a causa delle sempre pi? rigorose norme di sicurezza imposte ai circuiti, ospit? per vari anni solamente prove dei campionati minori di motociclismo, fino al 1986. Nel 1987 fu inaugurato il nuovo circuito permanente in un'area non troppo distante da quella originaria di cui ? stata mantenuta quale ricordo l'area dei box. Il Motomondiale vi corre da allora regolarmente, con una interruzione nel 1992.